Premio Miglior Testo al concorso "What's up"

 

foto evento Mendrisio, 30 aprile 2011

Mercato Coperto

La UPF–Ticino per mano del presidente Giuseppe Termine, ha assegnato il premio come "Miglior Testo" a Pierluigi Nervi e Simone Menozzi, per la canzone "La Svolta".

Nel corso della manifestazione pubblica "What's up" organizzata da amtibu.org per promuovere la pace e la non violenza, con la partecipazione di un numeroso e soprattutto giovane pubblico che ha applaudito i gruppi saliti sul palco.

Numerosi i premi, tanti i riconoscimenti e le menzioni, a vincere comunque sono stati tutti.


Testo della canzone premiata

La Svolta

Ieri, oggi, domani
non c'é differenza
se di fronte alla Storia
c'é indifferenza.

L'egoismo, l'invidia, la gelosia, 
la sete di orgoglio, la xenofobia, 
il potere, il denaro, l'odio, l'arroganza, 
l'autocentrismo, l'intolleranza.

Tutte parole che toccano gli altri 
perché chiaramente noi siamo perfetti, 
limpidi, onesti e di fronte alle accuse 
ci scandalizziamo, noi senza difetti.

Basta smettiamo con l'ipocrisia,
col pretendere il bene solo dagli altri, 
la vera svolta inizia con la sentenza 
di dissipar per sempre la nostra indifferenza.

Vedasi l'esempio di siglar coi diamanti 
un amore eterno fingendosi ignoranti 
del fatto che con quelle pietre da molti anni 
si finanzian guerre e atrocità ripugnanti.

Ed il canto dei soprusi è tanto lungo ed intricato
che il cantarlo neanche a Eolo riuscirebbe in un fiato,
forse quindi per evolver serve un tempo silenzioso
per riflettere e disporsi ad un passo prezioso.

Smettiamo di accusare presunti aggressori, 
delegare ad altri e sentirci impotenti.
Basta, ora basta comportarsi da fessi,
il mondo si migliora migliorando se stessi.

E solo nel profondo si può cambiare il mondo, 
lo si scorda ancora eppur é inciso nei sassi:

amiamo il nostro prossimo... 
...amiam davvero noi stessi!

 

Autori: Pierluigi Nervi (testo) e Simone Menozzi (musica), 2010.